Innovazione del Modello di Business per la Sostenibilità: il caso studio CP Parquet S.r.l.

Settore scelto: Economia circolare

Descrizione tesi

Il focus della Tesi è l’innovazione del modello di business aziendale, attraverso l’integrazione della sostenibilità. Anzitutto si è reso necessario introdurre il concetto di Responsabilità Sociale d’Impresa, divenuta oggigiorno un’esigenza per sopravvivere nel tempo, poiché il ruolo dell’azienda è cambiato a seguito della globalizzazione e della perdita di potere dello stato sovrano, oltre che dalle conseguenze del cambiamento climatico. La RSI non significa solamente agire in maniera etica e filantropica, ma agire in maniera sostenibile, dunque perseguendo la Triple Bottom Line, il concetto di Sviluppo Sostenibile e i Sustainable Development Goals. Integrare la sostenibilità in azienda significa ripensare alle modalità con cui l’azienda fa business, per questo attuare un cambiamento di prospettiva è essenziale, passando dunque dal Business-as-usual, vale a dire il paradigma economico di base caratterizzato da una visione inside-out puramente economica dei processi aziendali, alla Business Sustainability 3.0, dove la prospettiva diviene outside-in e dunque l’azienda orienta la propria prospettiva minimizzando gli impatti negativi e cogliendo le sfide sociali ed ambientali come opportunità, perseguendo il concetto di thrivability. L’innovazione è dunque la chiave per il successo aziendale, ciò è avvalorato da un caso studio, l’analisi dell’azienda CP Parquet S.r.l., per la quale si è proceduto attraverso un’analisi AS-IS tramite l’elaborazione del Business Model Canvas aziendale, dove per la costruzione dei building blocks relativi alla proposta di valore e alla sua distribuzione si è reso necessario condurre un’intervista qualitativa al responsabile commerciale dell’azienda, per quanto concerne il building block delle attività chiave, si è collaborato con il responsabile dei processi e delle certificazioni dell’azienda, al fine di analizzare, attraverso la metodologia del Life Cycle Assessment, le fasi produttive e gli impatti ad esse correlati. L’analisi delle esternalità dell’azienda e delle lacune attraverso il modello del Business Model Canvas, sono poi divenute la base per l’elaborazione del modello di business sostenibile di CP Parquet, attraverso il modello del Flourishing Business Canvas, il quale ha permesso di superare i limiti del modello precedente, poiché rispetto al Business Model Canvas, è composto da tre sistemi concentrici (ambiente, società ed economia) correlati alle quattro prospettive del Balanced Scorecard (value, people, process e outcomes). Pertanto, il modello consente di visualizzare le tre dimensioni della sostenibilità in un unico modello, al fine di analizzare quale contributo l’azienda può dare in termini di creazione di valore sociale ed ambientale, oltre che puramente economico. Inoltre, tale modello non tralascia la co-distruzione del valore, intrinseca nell’azienda, ampliando notevolmente la sfera d’influenza, considerando non solo gli shareholder, ma anche gli stakeholder quali ambiente, specie viventi e non e gli attori della società. Dunque, il Flourishing Business Canvas ha permesso di elaborare un’analisi completa, attraverso una visione olistica a 360°, per perseguire il triprofit, vale a dire la somma di costi e ricavi legati alle attività economiche, sociali ed ambientali.

Progetto di Di Gennaro Margherita