Chi giudica i progetti

Chi giudica i progetti

Figure che contribuiscono alla valutazione dei progetti

Le Giornate di Galileo” prevedono delle sessioni di selezione dei lavori presentati da parte di una commissione. Ma chi giudica i progetti in concorso?

I progetti saranno valutati da una Commissione presieduta dal prof. Fabrizio Dughiero dell’Università di Padova e composta da docenti delle Università del Veneto e da rappresentanti indicati da CIDA, Federmanager Veneto e Manageritalia Veneto sulla base dei seguenti criteri:

  • Fattibilità concreta del progetto
  • Rilevanza alla luce del quadro attuale delle conoscenze
  • Innovatività dell’idea: progetto e grado di cambiamento che il progetto permetterebbe di apportare, se realizzato.
  • Sistematicità: progetti che considerino diverse discipline declinati in un’ottica sistemica

L’esito della valutazione, con la proclamazione dei tre vincitori sarà reso noto il giorno della premiazione, nella giornata finale del concorso. Il giudizio della Commissione è definitivo, insindacabile ed inappellabile. Le motivazioni, inerenti i succitati criteri, saranno rese note per i soli tre vincitori.

I candidati, i cui progetti siano stati valutati positivamente dalla Commissione, potranno essere invitati ad integrare le informazioni sul loro progetto.